Aziende – JAMMA

Gestire le scommesse 40565

Il Presidente Raffaele Curcio profondamente preoccupato per la tenuta delle aziende. Sembra proprio che si voglia distruggere il settore del gioco automatico che pur ha dato e continua a dare il meglio di sé, sia quanto alla volontà di operare nella legalità che per il sostanzioso contributo economico che fornisce allo Stato, perchè ogni volta che si celebra Enada a Rimini o a Roma vengono presi provvedimenti tesi ad intimorire il settore. Non vogliamo esprimere commenti sulla decisione del Comune lombardo, ma ci sia consentito di ricordare che in una grande città industriale e cosmopolita come Milano alle ore Si vedrà come reagirà la cittadinanza a tale ordinanza, ma la peggiore delle notizie è certamente stata quella pervenuta in fiera dal Parlamento che era riunito per formulare il testo della legge di stabilità. Mondo Automatico ha incontrato il Presidente, che gentilmente ci ha rilasciato una breve ma significativa intervista. Sapar era intervenuta preventivamente presso il Governo alla prese con la legge di stabilità? Negli ultimi mesi tutte le trattative si sono svolte al coperto e improvvisamente ci hanno infilato questa norma fiscale che sarebbe devastante per le aziende se non venisse attuata in tempi e modi adeguati. Si diceva che volevano ridurre la percentuale del premio e ora aumentano anche il Preu.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*